martedì 29 aprile 2008

Alemanno? Ma che volete che sia

Tra le prospettive dei prossimi anni si prevedono lunghissimi concerti a Villa Ada con imperdibili duetti tra Enrico Montesano e Luca Barbareschi e magnifici karaoke coordinati da Jerry Calà

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Magari i romani inizieranno a pensare un po' meno ai concerti e un po' d ipiù alle cose importanti. O forse lo hanno già fatto col voto al ballottaggio...
Federico

Francesco ha detto...

Bravo Federico! Alemanno non sarà il massimo, ma almeno il "favoloso modello Roma" di Veltroni&C. si è chiuso in una sonora sconfitta...Signor Cerasa, da Lei mi aspetterei qualche analisi piuttosto che queste battute da "Roma da bere"...