domenica 27 gennaio 2008

Preterosessuale

Avete mai pensato a questa cosa? Se un prete non resiste alle tentazioni della carne e amoreggia con uomo allora è un porco maledetto, schifoso e pure frocio. Se un prete non resiste alle tentazioni della carne e amoreggia con una donna è, invece, un po' porco, un po' maialone ma - dici- almeno non è frocio. Pensateci un attimo e pensate, poi, se tutte le persone che conoscete che considerano l'omossessualità come una "variante dell'amore" applicano questo ragionamento anche al caso del prete maledetto, schifoso e pure frocio. Pensateci e scoprirete, rullo e tamburo, che la risposta è no.

4 commenti:

Giovanni Fontana ha detto...

Mai avuta questa percezione, perlomeno per ciò che riguarda la mia generazione.

loscho ha detto...

MORALISMO: 1)Tendenza a dare prevalente ed ESCLUSIVA importanza a considerazioni morali, spesso ASTRATTE e PRECONCETTE, nel giudizio su persone e fatti della vita, della storia, dell'arte. (Da www.treccani.it).
2)Dottrina che considera la norma morale prioritaria, da applicare in modo inflessibile nel caso in cui si parli di preti e cattolici in generale. (Da me medesimo)

magister ha detto...

in realtà la discriminante diffusa riguarda rapporti con minori (condannati)/rapporti con adulti (cavoli loro), non etero/omo

Demonio Pellegrino ha detto...

verissimo Cerasa. Verissimo.