giovedì 8 novembre 2007

Perugia

"Sono 30 mila, anche dell'Erasmus. Invadono ogni notte il centro. L'ex matricola ora in cattedra: tutto è cambiato", scrive il Corriere della Sera nell'occhiello del suo titolo su "Perugia, l'Ibiza degli studenti stranieri", con significativo contributo di Augusto De Megni, vincitore del Grande Fratello 6. Capiscono che non sono rumeni, ma che aspettano a cacciarli tutti questi pericolosissimi Erasmus?

9 commenti:

Johnny Durelli ha detto...

Certa gente andrebbe terminata, piuttosto che cacciata. E non mi riferisco certo agli "Erasmus"...

Johnny Durelli ha detto...

PS fuori tema: amiche comuni mi parlano molto bene di te. E' per questo che son capitato qui. Oltre che per certi articoli pro-juve, è chiaro.

Lucia ha detto...

peccato che cerasa sia interista però. eh eh eh

Anonimo ha detto...

Lucia che hai fatto????????
Ora, se anche johnny smette di postare su questo blog che fine fara Cerasa?

Johnny Durelli ha detto...

Questo lo so. Epperò certi articoli mi sembravano assolutamente pro-juve. In caso contrario, devo smettere di bere. :)

Claudio Cerasa ha detto...

La mia fede calcistica è una storia un po' complicata, diciamo che oscilla tra una sfumatura rosanera e una nerazzurra. Se poi per pro Juve si intende difesa delle giuste cause, cioè difesa contro la vergogna di calciopoli e contro il processo "al sistema", allora naturalmente pro Juve. In quel senso, però.

Johnny Durelli ha detto...

CLA' tu non dai soddisfazione. Ti parlo di amici comuni e manco mi chiedi di chi si tratti.

Claudio Cerasa ha detto...

Beh, quando si parla di amici terzi meglio la mail che il blog, giusto?

Anonimo ha detto...

io ho amici quarti che mi dicono sei un figone della madonna. Sono un po' gay. Se vuoi sono tuo.