mercoledì 20 febbraio 2008

Punti di vista

Dopo mezzo secolo, Fidel Castro (che è nato nel 1926) lascia il potere, dopo mezzo secolo De Mita (che è nato nel 1928) no.

1 commento:

baldo ha detto...

Veltroni ci ha stupito dal primo giorno della caduta di Prodi e sta ravvivando una bella vigilia elettorale, in asse con Berlusconi della cui intelligenza non dubitavamo.
In qualsiasi paese democratico dell'occidente, un premier finisce il suo mandato e torna al suo privato.
Qui sono stati abituati a essere mantenuti tutta la vita, fino ai pannoloni, e così un De Mita fa fatica a togliersi dai piedi; quanto all'intelligenza, pensiamo che sia patrimonio di tanti italiani che non si piangono addosso e si realizzano in altri modi, lavorando.