lunedì 8 gennaio 2007

Casino Royale

Mai visto uno James Bond così sfigato, che non capisce nulla, che sbaglia tutto, che si fa fregare da tutti, che fa così il piacione con tutte senza poi combinare un granché, che non ha la minima idea di perché sia ancora in vita dopo due ore di film. Veramente un vomito.

4 commenti:

Lucia ha detto...

però è bello

Claudio Cerasa ha detto...

Lui o il film?

LucaP ha detto...

A me è piaciuto il film...ma io non sono un fan di 007, però un paio di note le ho.
1. James Bond non è biondo con gli occhi azzurri. James Bond ha i capelli neri e gli occhi scuri(però m'han detto che c'era già stato un james bond con gli occhi azzurri...). I biondi con gli occhi azzurri sono gli altri. Lui no. W la lobby dei monocromatici.
2. Ok, è un film. Ma se il cattivo non fosse stato ucciso, o se lo fosse stato 5 minuti dopo, noi ora ci ritroveremmo orfani di 007(e non è che la cosa mi addolorerebbe chissà quanto). Il rischio era di ritrovarsi con uno 007 castrato, e james bond non può essere castrato, oppure con uno 007 che parla(cosa ininfluente ai fini del film perché il cattivo sarebbe morto...ma 007 non può parlare).

Vabé, mi son dilungato.

Un saluto, Luca.

Claudio Cerasa ha detto...

Il film è piaciuto anche a me, ma quello che dice Lucap è vero. Sembrava dovesse ogni secondo finire di fare lo 007, finire di fare il duro, finire di fare l'uomo, finire di fare lo sportivo con la macchina, finire di fare il cuore di pietra etc etc. Un consiglio, che mi ha dato un mio collega. Non è che per la prima volta c'è uno 007 che - volutamente - fa l'uomo che però è anche un po' cinematograficamente femminile?